Redazione Paese24.it

A San Lorenzo Bellizzi una sola lista. Il sindaco uscente Cersosimo sfida il quorum

A San Lorenzo Bellizzi una sola lista. Il sindaco uscente Cersosimo sfida il quorum
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Saranno elezioni amministrative particolari quelle di San Lorenzo Bellizzi, piccolo comune montano dell’Alto Jonio cosentino, ricadente nel Parco del Pollino, dove vivono circa 600 persone. E’ stata presentata infatti una sola lista, quella del sindaco uscente, il giovane ingegnere Antonio Cersosimo. Sicuramente a Cersosimo va dato atto di essersi sottratto al “giochetto” di crearsi, come spesso si fa in questi casi, una lista “civetta” di amici per evitare così il rischio di non raggiungere la quota di elettori necessari per validare le elezioni.

cerosimo sindaco san lorenzo bellizziIl caso di San Lorenzo Bellizzi non è assolutamente isolato ma, spesso, è il destino di tanti piccoli comuni interni a rischio spopolamento dove anche il dibattito politico è ormai ridotto al lumicino. A questo punto Cersosimo avrà un solo sfidante: il quorum. Infatti tutta la lista potrà essere eletta purché – come cita la legge –  “essa abbia riportato un numero di voti validi non inferiore al 50 per cento dei votanti ed il numero dei votanti non sia stato inferiore al 50 per cento degli elettori iscritti nelle liste elettorali del Comune”.

Ma il candidato sindaco “solitario” sembra tranquillo. «Qualora non si dovesse raggiungere il quorum, vorrà dire che non abbiamo amministrato bene. Quindi è giusto lasciare il Comune». E se il quorum non si raggiungesse davvero? Allora le elezioni verrebbero annullate e scatterebbe l’insediamento di un commissario prefettizio sino a nuove votazioni. E in alcuni casi è anche successo, come in un paesino del bellunese.

logo san lorenzoPer quanto riguarda la lista di Cersosimo, “Uniti per San Lorenzo – Continuità e Rinnovamento”, dunque, oltre al 40enne sindaco uscente capolista, confermata quasi tutta la squadra con gli ex assessori Salvatore Restieri e Pietro Pittelli e i già consiglieri Florangela Armentano, Lorenzo Raffaele (detto Raf) Cersosimo, Angela Daniela Pesce, Nicoletta Pittelli, Giuseppe Sallorenzo. A questi si aggiungo tre volti nuovi: Teresa Bruno, Piera Cerchiara e il 21enne Francesco Rago, segretario locale dei Giovani Democratici.

Vincenzo La Camera

 

Share Button

One Response to A San Lorenzo Bellizzi una sola lista. Il sindaco uscente Cersosimo sfida il quorum

  1. marcello 2016/05/08 at 20:25

    Grande sindaco vai avanti cosi

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *