Redazione Paese24.it

Castrovillari e Viareggio. Aria di gemellaggio nel segno del Carnevale?

Castrovillari e Viareggio. Aria di gemellaggio nel segno del Carnevale?
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Un gemellaggio tra il Carnevale di Castrovillari, il più antico della Calabria, e il Carnevale di Viareggio. E’ la proposta di Klaus Davi, giornalista e massmediologo, da poco consigliere d’amministrazione della Fondazione Carnevale di Viareggio, attualmente a Reggio Calabria per le riprese del suo nuovo programma “Gli Intoccabili”.

b3«Sarebbe bellissimo – ha dichiarato il giornalista – poter realizzare un binomio fra i due eventi, valutando anche un gemellaggio con il Carnevale internazionale di Colonia». Mercati nuovi, nuovi brand e un sistema di attrazione turistica molto forte: questi i vantaggi, secondo Klaus Davi, grazie all’unione di due eccellenze, una del Nord e una del Sud. Il giornalista avanzerà la sua proposta al CdA del Carnevale di Viareggio.

Orgoglioso, il direttore artistico della Pro Loco di Castrovillari, Gerardo Bonifati. «Sarebbe un volano, uno stimolo per il nostro Carnevale, nonché un’occasione importante per l’economia territoriale».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *