Redazione Paese24.it

Roma, “Comuni Rinnovabili 2016”. San Lorenzo Bellizzi premiato per il fotovoltaico

Roma, “Comuni Rinnovabili 2016”. San Lorenzo Bellizzi premiato per il fotovoltaico
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il comune di San Lorenzo Bellizzi inserito a pieno titolo tra i “Comuni Rinnovabili 2016” è stato convocato a Roma presso la sede del GSE (gestore dei servizi elettrici) e premiato da Legambiente per le buone pratiche energetiche in materia di fonti rinnovabili. A ritirare il premio, accompagnato dall’assessore all’Ambiente Salvatore Restieri, il sindaco Antonio Cersosimo (nella foto sotto) a cui si deve il merito di aver scelto l’utilizzo di energia elettrica pulita proveniente dal fotovoltaico. L’iniziativa promossa dal GSE ha lo scopo di valorizzare i territori in chiave energetica ma anche di contribuire a diffondere progetti innovativi, sostenibili e a vantaggio delle famiglie e del territorio.

Sindaco Cersosimo a Roma (1)Nel corso dell’incontro é stato presentato il rapporto nazionale sui “Comuni Rinnovabili 2016” di cui fa parte il comune di San Lorenzo Bellizzi per le “buone pratiche” attuate in riferimento all’utilizzo degli incentivi provenienti da investimenti per la produzione di energia da fonti rinnovabili. Gli amministratori in carica, non avendo terreni pianeggianti da utilizzare all’uopo, hanno investito un gruzzolo di risorse di bilancio acquistando alcuni terreni nella Piana di Sibari sui quali, facendo buon uso degli incentivi pubblici, hanno allestito un bel parco fotovoltaico, i cui proventi sono serviti per ridurre la pressione fiscale a beneficio delle famiglie, azzerando così l’odiosa Tasi e concedendo tributi, per 5 anni, a chi si impegna a ristrutturare gli immobili di proprietà situati nel centro storico.

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *