Redazione Paese24.it

Scuola. “La tua idea d’impresa”, Castrovillari e Trebisacce sul podio regionale

Scuola. “La tua idea d’impresa”, Castrovillari e Trebisacce sul podio regionale
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Secondo posto per gli alunni dell’Itcg “Pitagora-Calvosa” di Castrovillari (nella foto), nella fase regionale della quinta edizione del concorso nazionale “La tua idea d’impresa”, progetto di Confindustria con il patrocinio del Miur dove le scuole d’Italia hanno lavorato ad un business plan e un video-spot. L’idea proposta dai ragazzi delle quinte classi si chiama “Smart Pingu”, un dispositivo elettronico intelligente che, grazie ad un avanzato sistema di scansione dei prodotti, crea automaticamente un inventario del contenuto del frigorifero o del congelatore evidenziandone le quantità presenti e le date di scadenza. Inoltre, l’app per dispositivi mobili consente di consultare il database di “Smart Pingu” anche da remoto e avere la “lista della spesa” sempre con sé. Primo posto per l’Itis “Monaco” di Cosenza con l’idea “Safety System”; al terzo posto, invece, il Liceo Scientifico “Galilei” di Trebisacce con l’idea “Energy Touch”.

La premiazione regionale si è tenuta, nei giorni scorsi, presso la sede di Confindustria Cosenza e, tra gli alunni della scuola castrovillarese, ha visto protagonisti: Alba Bruno, Ilaria Caporale, Roberta Cera, Maria Chiara Cersosimo, Antonio De Franco, Giuseppe Fattorusso, Laura Greco, Daniela La Vitola, Maria Giovanna Maradei, Giovanni Pitea, Rita Pittelli, Florian Rotondaro, coordinati dalla docente Alessandra Fanello, sotto la guida della dirigente, Rosa Maria Paola Ferraro.

Sette, complessivamente, gli Istituti scolastici che hanno partecipato alla fase regionale. In ordine di classifica, oltre ai già citati primi tre: l’IIS “Pezzullo” di Cosenza con l’idea “Fash Flow”; l’IIS “Polo Scolastico” di Amantea con l’idea “Il Dottore delle case”; a pari merito l’IIS “Valentini-Majorana” di Castrolibero con l’idea “Fire Energy” e il Liceo “Della Valle” di Cosenza con l’idea “Easy Lectern”.

Il primo classificato parteciperà alla gara nazionale che premierà talento, innovazione e capacità di comunicare.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *