Redazione Paese24.it

Castrovillari. Forza Italia, istituiti dipartimenti per settore

Castrovillari. Forza Italia, istituiti dipartimenti per settore
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Fronteggiare le problematiche della città (dall’economia alla sanità, dalla giustizia alla cultura, alla promozione sociale e all’ambiente), e proporre iniziative che si rendono necessarie per interventi mirati e capillari. E’ con questi obiettivi che il coordinamento castrovillarese di Forza Italia ha istituto i seguenti dipartimenti per settore: Giustizia, Cultura Scuola ed Università: Giovanni Brandi Cordasco Salmena; Ambiente e Territorio: Chiaramonte Vincenzo; Sanità: Luigi Sommella; Movimento Giovanile Cittadino: Errico Mario; Attività Produttive e Commerciali: De Vincenzi Angelo; Sociale e Solidarietà: Carmela Bellini; Patrimonio e Territorio: Rosario Esposito; Enti Locali e Rapporti con le altre Formazioni Politiche: Liborio Bloise; Rapporti con OO.SS, Agricoltura e Forestazione: Fernando Chefalo; Pari Oppurtunità: Antonella De Marco; Comunicazione Internet e Nuove Tecnologie: De Bartolo Angelo; Dipartimento Politico e Amministrativo: Francesco Di Grazia; Trasporti: Martino Francesco; Associazioni e Imprese: Vincenzo Zaccaro; Organizzazione Eventi: Luigi Rimola; Economia e Finanza: Vincenzo Cesarini; Dipartimento Giustizia Provinciale del Partito: Liborio Bloise e Vincenzo Chiaramonte.

A margine della riunione, il coordinatore cittadino Roberto Senise ha espresso soddisfazione per l’entusiasmo di tutti i componenti ad occuparsi dei problemi della città quali responsabili dei dipartimenti assegnati. «Di fronte ad un mondo che cambia tanto rapidamente – ha dichiarato – avvertiamo l’urgenza di un forte impegno e la necessità di preoccuparci e occuparci dei problemi della nostra comunità, di interrogarci sulle implicazioni etiche, culturali e sociali delle nostre scelte e dei nostri comportamenti».

Federica Grisolia

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *