Redazione Paese24.it

A Villapiana volano gli aquiloni. Grandi e piccoli invadono la spiaggia

A Villapiana volano gli aquiloni. Grandi e piccoli invadono la spiaggia
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Dopo la partecipata giornata ecologica di una settimana fa allo Scalo di Villapiana gli alunni dell’Istituto comprensivo “G. Pascoli” nuovamente protagonisti della prima edizione de “La giornata degli Aquiloni” (nella foto). Una grande festa di colori, sorrisi e voci entusiaste di tanti bambini gioiosi, ognuno con il proprio aquilone realizzato con le proprie mani e pronto a spiccare il volo in alto nel cielo. L’entusiasmo dei piccoli alunni ha finito per travolgere inevitabilmente anche i propri genitori e gli stessi insegnanti che li hanno accompagnati sulla spiaggia di Villapiana Lido, antistante lo stabilimento balneare “I Tre Leoni” dove si è svolta la manifestazione.

“L’idea di organizzare la festa degli aquiloni – spiega la dirigente scolastica Elisabetta Cataldi- è nata in occasione delle celebrazioni del centenario della morte di Giovanni Pascoli prendendo spunto da una sua famosa poesia “L’aquilone” che gli alunni hanno particolarmente apprezzato. Da qui –prosegue la dirigente- la proposta di dedicare una giornata agli aquiloni, e abbiamo scelto il giorno del primo giugno poiché rappresenta il passaggio tra la fine di un anno scolastico e l’inizio della stagione estiva. La manifestazione per salutare l’arrivo dell’estate – aggiunge la dirigente Cataldi- oltre ad essere un momento di aggregazione e di festa per piccoli e grandi, vuole assumere anche un importante valore simbolico di pace e solidarietà con un messaggio di buon auspicio per il futuro”. Presenti alla manifestazione anche il sindaco Roberto Rizzuto, la delegata alla pubblica istruzione Diana Giacobini, assessori e consiglieri comunali; hanno aderito anche alcuni istituti scolastici del comprensorio.

Pasquale Bria

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *