Redazione Paese24.it

Morano. Liscia o gassata, erogatore di acqua in piazza

Morano. Liscia o gassata, erogatore di acqua in piazza
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Si chiama “La casa dell’acqua” ed è l’ultima novità portata in Consiglio comunale a Morano Calabro. Si tratta di un vero e proprio erogatore di acqua, liscia o gassata, purificata, che sarà installato a valle del borgo, nella villetta di Via Nazionale, e consentirà di prelevare il prezioso liquido ad un prezzo irrisorio al litro. «Il distributore – spiega il sindaco, Nicolò De Bartolo – si approvvigionerà all’acquedotto san Francesco, tratterà ed erogherà la nostra acqua, di per sé già ottima e riconosciuta tra le migliori della zona nonostante l’indispensabile clorazione. Ciò fornirà un servizio ai cittadini abituati ad acquistare l’acqua, assicurando elevata qualità e ottime caratteristiche chimico/fisiche, oltre che un considerevole risparmio nell’acquisto; al contempo, produrrà una diminuzione degli scarti di plastica. Per ora abbiamo dato indirizzo ai nostri uffici per un’indagine di mercato esplorativa».

Durante il Consiglio comunale, inoltre, si è approvato il Bilancio di previsione 2016/2018. Altro punto all’ordine del giorno, l’ambiente, con l’installazione di fototrappole che vigileranno contro chi
sporca e inquina. Unanime, infine, la contrarietà alla fusione dei piccoli Comuni.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *