Redazione Paese24.it

Castrovillari, “Solidarietà e Partecipazione” dice No alla modifica della Costituzione

Castrovillari, “Solidarietà e Partecipazione” dice No alla modifica della Costituzione
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Continuano a costituirsi nel circondario del Pollino i vari comitati per il No e per il Si in vista del referendum autunnale per le modifiche alla Costituzione. L’associazione “Solidarietà e Partecipazione”, che compone anche la minoranza del consiglio comunale di Castrovillari, ieri mattina (domenica), nel centro città, ha esordito con il suo banchetto informativo a sostegno del NO (nella foto).

L’obiettivo del comitato, che vede in prima linea il presidente dell’associazione, Ferdinando Laghi, è quello di «focalizzare l’attenzione sui numerosi aspetti negativi presenti in questo avventato tentativo di modifica della Legge fondamentale dello Stato – si legge in una nota -. È sotto gli occhi di tutti, infatti, il deficit di informazione che la popolazione ha sull’argomento ed è proprio lo scopo del comitato locale per il NO: colmare questa carenza, rendendo edotti, soprattutto, sulla temeraria intenzione del governo di modificare il fondamentale Titolo V della Costituzione.

v.l.c.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *