Redazione Paese24.it

Morano, a padre Flavio Paladino il premio “San Francesco di Paola”

Morano, a padre Flavio Paladino il premio “San Francesco di Paola”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

«Opero da oltre quarant’anni nella parrocchia dei santi apostoli Pietro e Paolo. Amo profondamente i miei parrocchiani e tutti i cittadini moranesi. Per essi, per il bene delle loro anime e per sostenerli nel cammino quotidiano, seppur nella mia condizione di umile frate cappuccino, ho dedicato la mia vita e la missione di sacerdote». Queste le parole di ringraziamento dell’arciprete padre Flavio Paladino, sabato, presso l’auditorium comunale di Morano Calabro, per aver ricevuto il “Mantello di san Francesco di Paola”, premio attribuitogli per meriti civili, culturali, sociali e religiosi, dall’Esecutivo De Bartolo e dal Comitato promotore per le celebrazioni del VI Centenario della nascita del taumaturgo calabrese.

«Mai avrei pensato di ricevere un segno di affetto così significativo da parte dei miei concittadini – ha dichiarato il frate francescano. Anche se le mie origini non sono del posto, mi sento moranese a tutti gli effetti. Qui ho esercitato il mio ministero di parroco, per il quale sono grato a Dio, qui ho viaggiato nel tempo con i miei confratelli cappuccini, con la comunità parrocchiale, con tutti i moranesi cui voglio molto bene e considero miei figli nello spirito. Spero che il Signore – ha concluso padre Flavio Paladino – mi dia ancora la forza di proseguire in questa entusiasmante esperienza».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *