Redazione Paese24.it

Nuovi incarichi al Centro Anziani di Morano. «Innovazioni e apertura al territorio»

Nuovi incarichi al Centro Anziani di Morano. «Innovazioni e apertura al territorio»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Rinnovata la cabina di regia del Centro Anziani di Morano Calabro. Alla guida, confermato per la terza volta consecutiva, il presidente Carlo Ferrari (nella foto) che sarà coadiuvato da sei soci (tre new entry e tre riconferme). La vicepresidenza sarà retta da Palma Rizzo e la segreteria da Dina Vuoto; le funzioni di tesoriere sono state assegnate ad Antonio Brunelli, mentre il coordinamento per il tesseramento a Marco Bruno e quello per la tenuta del Centro a Leonardo Aita; l’organizzazione delle gite sociali e l’animazione a Gennaro Di Pace.

carlo ferrari centro anziani moranoFerrari ha rimarcato come il centro «si stia adeguando alle normative attuali con concetti e impostazioni innovativi e cammini verso una graduale trasformazione in nucleo culturale di qualità e soggetto aperto al territorio, con cui si integra perfettamente, e alle attività di volontariato». Anche il sindaco Nicolò De Bartolo ci ha tenuto ha specificare quanto il Centro Anziani contribuisca con le sue iniziative ad animare la comunità moranese.

v.l.c.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *