Redazione Paese24.it

A Trebisacce il premio “Tersicore”. Tra studenti vincitori e la novità del fumetto

A Trebisacce il premio “Tersicore”. Tra studenti vincitori e la novità del fumetto
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

“Sinergia tra uomo e donna”: è stato questo il focus scelto quest’anno dalla F.I.D.A.P.A. di Trebisacce (presidente Anna Franca Amerise) per la XVI Edizione del Premio Nazionale “Tersicore” la cui serata conclusiva si è svolta sabato 28 maggio presso il Miramare Palace Hotel. L’evento annuale, coordinato dal giornalista Franco Maurella e presenziato dalla vice-presidente nazionale della Fidapa Caterina Mazzella, è stata l’occasione per riflettere sul ruolo della donna nella società moderna.

Premio Tersicore 2016Un tema affascinante e stimolante che ha incoraggiato la presentazione di numerose opere provenienti da tutta Italia. Come novità di quest’anno al “Premio Tersicore” sono state aggiunte due nuove Sezioni dedicate al Fumetto e all’Illustrazione che sono state presentate dal presidente dell’associazione “L’Arte delle nuvole” Andrea Mazzotta e che hanno registrato una nutrita partecipazione da parte degli studenti. Premiata, in questo contesto, Elisabetta Barletta, originaria di Amendolara, disegnatrice di fumetti in forza alla “Sergio Bonelli Editore”.

Dopo il saluto del sindaco Franco Mundo seguito dalla stimolante introduzione della presidentessa Fidapa Anna Franca Amerise e dal toccante ricordo della poetessa Caterina Petrone recentemente scomparsa da parte della prof.ssa Pina Basile, largo alle premiazioni. La sezione Letteraria è stata vinta da Pasqualina Ciancia del Liceo Alessi di Turi di Trebisacce, al secondo posto Arianna Panagrosso del Liceo Classico Giosuè Carducci di Nola, al terzo posto Domenica Zito dell’IPSIA “E. Aletti” di Trebisacce e Paolo Napoli del Liceo Scientifico “Galilei” di Trebisacce. Menzioni speciali per Vanessa Carmen Di Lazzaro dell’IPSIA “Aletti”, Serena Bifano dell’ITC “Di Palma” di Corigliano e Camilla Nigro del Liceo “Lucrezia Della Valle” di Cosenza. Un premio speciale è stato assegnato dal presidente di giuria e critico letterario Antonio Miniaci a Luigi Francesco Ferraro, studente del Liceo Classico Alessio di Turi di Trebisacce.

otium banner a

Nella sezione Fumetto ha vinto Martina Mancuso del Liceo Artistico Musicale di Potenza, seguita da Faleh Hamza del Liceo Scientifico “Galileo” di Trebisacce e da Marco Santangelo del Liceo Artistico Musicale di Potenza. Per la Sezione “Illustrazione” successo per la classe III AT dell’Istituto “Bertarelli-Ferraris” di Milano, mentre il secondo e il terzo posto sono stati assegnati a Roberta Servidio del Liceo Linguistico di Rossano e Davide Mazzucca del Liceo Scientifico di Rossano. Una menzione speciale, nella sezione “Illustrazione” è stata assegnata alla classe IAT del “Bertarelli-Ferraris” di Rossano. La serata è stata allietata dal grande talento musicale del Coro del Liceo di Trebisacce diretto dal Maestro Daniela Piraino e dall’accattivante voce di Giusy Munno.

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *