Redazione Paese24.it

Amministrative, a Rossano sarà ballottaggio tra Mascaro e Rapani

Amministrative, a Rossano sarà ballottaggio tra Mascaro e Rapani
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Mascaro

Mascaro

Sarà ballottaggio tra Stefano Mascaro d Ernesto Rapani, il prossimo 19 giugno, per la conquista della poltrona di sindaco nella città di Rossano. Questo il quadro definitivo che è emerso, nella tornata elettorale di domenica 5 giugno, al termine dello scrutinio. Stefano Mascaro 4.403 preferenze (20,54%), Ernesto Rapani 4.098 voti (19,12%), Flavio Stasi 3.851 voti (17,97), Tonino Caracciolo 2.743 voti (12,80%), Giuseppe Antoniotti (sindaco uscente) 2.620 voti (12,22%), Giuseppe Caputo 2.091 voti (9,75%), Stanislao Acri 1.620 voti (7,56%). Alle urne si sono recati 21.887 su 30.907 aventi diritto al voto. Schede bianche 65, schede nulle 386, schede contestate e non assegnate 10. A

Ernesto Rapanii cittadini rossanesi, dunque, spetta l’arduo compito di scegliere, nel turno di ballottaggio di domenica 19 giugno 2016 (dalle ore 7 alle ore 23), il candidato ideale, tra Mascaro (vicino al centrosinistra, ndr) e Rapani (vicino al Centrodestra, ndr), che dovrà governare la città bizantina per i prossimi cinque anni (2016-2021).

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *