Redazione Paese24.it

E’ del “Mattei” di Castrovillari lo spot più bello sulla diversità

E’ del “Mattei” di Castrovillari lo spot più bello sulla diversità
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Con il video-spot “C’è una storia che ci insegna a non aver paura”, un gruppo di studenti del Liceo scientifico “Mattei” di Castrovillari ha espresso i valori della diversità e dell’incontro tra culture, aggiudicandosi la vittoria al concorso nazionale “Uno spot per il dialogo 2016”, nell’ambito del “Progetto Immigrazione Oggi Onlus”, promosso dal Ministero dell’Interno e co-finanziato dal Fondo Europeo per l’Integrazione di Cittadini di Paesi Terzi.

Angela Alessandria, Carmen Di Leo, Giuseppe Gaetani, Francesca Fattorusso, Lea Vujevic, tutti della III B, e Servi Neziri, della III LA, gli alunni vincitori dei “Licei Mattei” che hanno sensibilizzato al tema della migrazione con impegno e creatività. Gli allievi sono stati supportati dall’animatore digitale, prof. Michele De Napoli, e dalle docenti Milena Filomia e Renata Mobilio.

Il progetto – che ha coinvolto le scuole di ogni ordine e grado – rientra nel Programma generale “Solidarietà e gestione dei flussi migratori”, per consentire ai cittadini di Paesi Terzi di integrarsi più facilmente nelle società ospitanti. L’obiettivo è quello di stimolare il confronto tra giovani studenti italiani o comunitari ed extracomunitari e sensibilizzare l’opinione pubblica al superamento dei pregiudizi nei confronti dello straniero immigrato.

Soddisfatto il dirigente scolastico, prof. Bruno Barreca, che ha consegnato la targa al merito e i relativi attestati di partecipazione ricevuti con una comunicazione della presidente del “Progetto Immigrazione Oggi onlus”, dott.ssa Manuela Miele.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *