Redazione Paese24.it

Da Trebisacce a Mormanno con i canti tradizionali della Settimana Santa

Da Trebisacce a Mormanno con i canti tradizionali della Settimana Santa
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

L’associazione culturale “L’Albero della Memoria” di Trebisacce ha rinnovato a Mormanno la tradizione dei canti della Settimana Santa. Lo ha fatto in occasione della Via Crucis Penitenziale “Con San Francesco di Paola” organizzata dalla parrocchia “Santa Maria Goretti” (parroco don Francesco Perrone) che ha invitato la comunità parrocchiale “San Nicola di Mira” di Trebisacce e la suddetta associazione per uno scambio culturale e identitario religioso sulla Passione di Gesù.

L’ininiziativa è stata promossa dal parroco don Francesco Perrone e dalla  prof.ssa Cabiria Armentano, apprezzata organista della Chiesa S. Nicola d Mira, originaria di Mormanno, ma da anni residente a Trebisacce. La delegazione dell’associazione “L’Albero della Memoria” si è esibita all’interno della Chiesa “Santa Maria Goretti” dove ha eseguito i Canti della Settimana Santa “IL PIANTO DI MARIA”: scinne Maria e mmìttite ‘u manto”. Testi e melodie della tradizione trebisaccese recuperati, trascritti e diffusi dal presidente dell’associazione prof. Piero De Vita. Il gruppo dei cantori era composto da Angela Malatacca, vice-presidente dell’associazione e da altri membri quali Filippo Garreffa, Antonio Lizzano, Rosario Amerise, Giuseppe Malvito, Elena e Ludovica Giorgio e dalla stessa Cabiria Armentano, che hanno interpretato in modo straordinario le parti della Madonna che sul Golgota va incontro al proprio Figlio. I fedeli presenti hanno appezzato molto il repertorio canoro tradizionale e sono rimasti ammirati  per i contenuti dei testi, in particolare per “Venneri Sante” e  la Lauda “Figlio dughòre”, che descrive la crocifissione di Gesù e il dolore di Maria.

Pino La Rocca

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *