Redazione Paese24.it

Il sogno del piccolo pianista di Crosia. Otto anni e un grande talento

Il sogno del piccolo pianista di Crosia. Otto anni e un grande talento
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Ha soltanto 8 anni ma è già una promessa della concertistica internazionale. Negli ultimi mesi, Louis Giò Palopoli, piccolo pianista di Mirto Crosia, si è aggiudicato numerosi premi e riconoscimenti in giro per l’Italia. Secondo premio, sezione solisti, categoria Junior, al 26° Concorso internazionale per giovani musicisti “Città di Barletta”; primo premio al Concorso internazionale “Giovani promesse” Brascigliano (SA) e, sempre nella stessa città campana, premio speciale “W. A. Mozart”. Il suo tour è proseguito, poi, al 18° Concorso Internazionale di Musica “Euterpe” Città di Corato (BA), ottenendo il 2° premio, sezione solisti, categoria A, fino alla Capitale, dove ha conquistato, all’International Music Competition For Youth Dinu Lipatti, il 1° premio, sezione pianoforte, categoria Junior.

Nella Costiera Amalfitana, al piccolo pianista è stato, invece, conferito il diploma di merito al Concorso pianistico internazionale “Vietri sul Mare”- Premio “Paola Galdi” e, a Gioia del Colle, il 2° premio, sezione I categoria A, dell’International Music Competition “Pietro Argento”.

L’ultima rassegna, in ordine di tempo, a Cropalati. Lo scorso 7 giugno al 5° Concorso Musicale e canoro Istituto Comprensivo “B. Bennardo”, Louis Giò ha ottenuto, nella sezione solisti junior, categoria E, il punteggio di 92/100.

«Appena ho messo le mie dita su una tastiera – ha detto il piccolo talento – ho avvertito subito qualcosa. Ho sentito dei brividi. Non capivo cosa mi stesse capitando. Da quel giorno è nato il mio sogno. Avevo soltanto 3 anni».

Federica Grisolia

 

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *