Redazione Paese24.it

San Severino, la bellezza dei pini loricati attraverso scatti fotografici

San Severino, la bellezza dei pini loricati attraverso scatti fotografici
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Un viaggio fotografico tra i millenari pini loricati del Parco nazionale del Pollino. Autore degli scatti – presentati ieri (mercoledì) a San Severino Lucano – Vincenzo Mazza, fotografo di natura e paesaggio.

«Un lavoro eccezionale – ha commentato il sindaco di San Severino, Franco Fiore. Foto che sembrano opere fatte con matite e pennelli. Nostro auspicio – ha aggiunto il primo cittadino – è quello di poter avere una mostra permanente e grazie ad esse mostrare ai turisti estivi la bellezza del nostro paesaggio invernale».

Si definisce un cantastorie Vincenzo Mazza. «Credo che le mie immagini – ha dichiarato – siano frutto di dedizione, creatività e padronanza tecnica sul campo, ma soprattutto incondizionato amore per quello che fotografo. Quando guardo ciò che mi circonda attraverso l’oculare della fotocamera è come se per me un cerchio di chiudesse. In quell’attimo tutta la mia storia, le mie passioni e la mia esperienza di vita hanno un senso».

Federica Grisolia

Mazza, nato in provincia di Roma nel 1974, è docente presso l’Istituto Nazionale di Architettura e presso l’Istituto Superiore di Fotografia e Comunicazione Integrata di Roma. Dal 2015 vive e lavora in Islanda come uno dei fondatori dell’agenzia Iceland In Focus specializzata in viaggi ed avventure fotografiche. Tra le sue opere una sezione intera è dedicata a “Winter trought the Ancient Trees”, alberi antichi fotografati in inverno e sulle cime del Pollino, i pini loricati.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *