Redazione Paese24.it

Albidona, costituita la Consulta Giovanile

Albidona, costituita la Consulta Giovanile
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

I giovani di Albidona, superati i vecchi steccati politici e rivelatisi i veri artefici della vittoria elettorale della lista guidata dalla dr.ssa Filomena Di Palma, vogliono continuare ad essere protagonisti della politica locale e, per perseguire questo obiettivo hanno costituito la “Consulta Giovanile”, un organismo definito apartitico, laico e senza scopo di lucro, formato da giovani fra i 16 e i 38 anni.

L’assemblea costitutiva è stata introdotta da Vincenzo Aurelio il quale, dopo aver esaltato il contributo dei giovani nel determinare la storica svolta politica, ha ribadito l’esigenza di avviare una incalzante progettualità inerenti le politiche giovanili. I giovani Chiara Gallotta e Michele Gaudio, da parte loro, hanno illustrato lo Statuto della Consulta ed il suo spirito propositivo e consultivo, mentre l’assessore Caterina Munno ha sottolineato l’importanza dei giovani nell’attivazione di una “rete sociale” che li impegni in politica e li sottragga da distrazioni negative e fuorvianti.

Dopo l’accurata scelta del logo della Consulta, sono stati estratti a sorte i 13 componenti del Direttivo. Infine la votazione a scrutinio segreto dell’organigramma che risulta così composto: Lucia Gatto (presidente); Michele Gaudio (vice-presidente); Tommaso Leonetti, Domenico Munno e Francesco Russo (portavoci) e Leonardo Lizzano (tesoriere). Lucia Gatto ha ringraziato per il prestigioso incarico conferitole ed ha nominato quale segretaria Fortunata Aurelio e come addetti–stampa Vincenzo Ferraro e Giovannella Filazzola.

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *