Redazione Paese24.it

Ospedale Sibaritide, incontro a Roma per l’avvio dei lavori

Ospedale Sibaritide, incontro a Roma per l’avvio dei lavori
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Ennesimo incontro a Roma per definire le procedure necessarie per quanto riguarda l’avvio dei lavori di costruzione dell’Ospedale unico della Sibaritide. All’incontro, il quale ha avuto luogo nella sede della Tecnis, hanno preso parte Franco Pacenza (delegato del Presidente Oliverio), Domenico Pallaria (Direttore Generale del Dipartimento “Lavori Pubblici” della Regione Calabria) e l’Amministratore Giudiziario della stessa Tecnis, il Prof. Saverio Ruperti, in cui si è definito di mantenere un monitoraggio continuo sull’andamento delle attività per quanto riguarda la costruzione del nuovo Ospedale della Sibaritide.

Il Prof. Ruperti, in merito alla realizzazione dell’Ospedale della Sibaritide, ha confermato che, previa autorizzazione del tribunale di Catania, si è proceduto alla sottoscrizione del contratto con i progettisti individuati dalla società e che le attività progettuali sono ampiamente avviate. Queste sono in corso d’opera e che, nei prossimi giorni, saranno trasmesse alla Regione un cronoprogramma dettagliato delle stesse.

Ruperti ha confermato, inoltre, che già nelle scorse settimane i tecnici della Tecnis, assieme ai rappresentanti di Terna e Snam, hanno effettuato uno specifico sopralluogo sul sito del nuovo ospedale per procedere alla rimozione delle interferenze che insistono su di esso. C’è, dunque, la piena volontà, da parte della Regione Calabria, di realizzare il nuovo Ospedale della Sibaritide in modo tale da garantire una sanità migliore e con servizi sempre più efficienti per i numerosi abitanti dell’intera fascia jonica cosentina.

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *