Redazione Paese24.it

Castrovillari, Aprustum omaggia De Filippo. In scena “Uomo e galantuomo”

Castrovillari, Aprustum omaggia De Filippo. In scena “Uomo e galantuomo”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Venerdì 8 e sabato 9 luglio appuntamento al Teatro Sybaris con la compagnia Aprustum che presenta “Uomo e galantuomo” di Eduardo De Filippo, per la regia di Casimiro Gatto. Lo spettacolo, previsto per le ore 21, è il terzo ed ultimo appuntamento della rassegna “Invito al Teatro – seconda edizione”, ideata e organizzata dall’associazione culturale Aprustum, con il contributo dell’amministrazione comunale di Castrovillari.

index“È un nostro piccolo ma sentito omaggio per ricordare Luca De Filippo, straordinario attore che in 60 anni di palcoscenico ci ha regalato tantissime perle – ha dichiarato Casimiro Gatto. Luca aveva cominciato a soli 7 anni interpretando Peppeniello in “Miseria e nobiltà” di Eduardo Scarpetta, raccogliendo l’eredità di terza generazione di una famiglia che ha fatto la storia del teatro italiano e, nella figura di Eduardo, del teatro mondiale”.

“Uomo e galantuomo”, fu scritta nel 1922 da Eduardo De Filippo. Nello spettacolo emergono una gran quantità di contraddizioni tra l’apparire e l’essere della borghesia contro il dramma proletario di chi ogni giorno affronta la sopravvivenza. Falso perbenismo contro tragedia. Onore da salvare contro fame. Attraverso il classico meccanismo della commedia degli equivoci, si scatena così il teatro nel teatro, la follia tra farsa e dramma evocando sapori pirandelliani.

Redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *