Redazione Paese24.it

In Sila la magia delle lucciole, dove c’è aria pulita e biodiversità

In Sila la magia delle lucciole, dove c’è aria pulita e biodiversità
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Martedì 12 luglio, nella Riserva naturale biogenetica “Golia Corvo” di Longobucco (Cs), si terrà la seconda edizione della “Notte delle lucciole”, evento organizzato dall’Ufficio Territoriale per la Biodiversità del Corpo Forestale dello Stato di Cosenza. La presenza degli insetti luminosi è sinonimo di ambiente pulito e biodiversità ed è per questo che una serie di iniziative animeranno il comune della Sila Greca nel rispetto e nella tutela della natura.

L’evento, arricchito, inoltre, dalle esposizioni di diverse manifatture artigianali del territorio, si concluderà, sotto il cielo stellato dell’altopiano silano, con la proiezione del film “Ciccilla”, una storia di brigantaggio, per narrare un inciso su un lato feroce e fiero della Sila.

f.g.

Share Button

One Response to In Sila la magia delle lucciole, dove c’è aria pulita e biodiversità

  1. Mario Vincenzo 2016/07/13 at 21:54

    Sono uno degli espositori per non dire unico estraneo. ….ho 42 anni cerco sempre di essere ottimista ,da noi le cose non cambieranno MAI. Non c’è organizzazione chi è pagato non è in grado E non solo anche l’arroganza e la presunzione di una che per me non capisce nulla .Quello che ho visto e che mi è successo in quella mezza giornata potrei scrivere un articolo intero. ….deluso a 1000 ×1000.Chiudo solo dicendo hanno preparato le targhette in legno solo per chi non c’era.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *