Redazione Paese24.it

Amendolara, “Giornata dello Sport” dedicata a Melissa e alle vittime del terremoto

Amendolara, “Giornata dello Sport” dedicata a Melissa e alle vittime del terremoto
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

“Nessuno escluso” è stato il motto della Giornata della Sport (nelle foto) che ha visto protagonisti, martedì, gli alunni della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria dell’Istituto Comprensivo di Amendolara. L’iniziativa, promossa dal corpo docente dell’Istituto e patrocinata dall’Amministrazione Comunale, si è svolta presso il campetto di calcetto di Amendolara Centro, teatro per l’occasione non solo per le partite di calcio, ma anche per Volley, basket, staffetta e percorsi ad ostacoli.

Una giornata in pieno stile olimpico, quella che i piccoli atleti hanno regalato al pubblico presente, in cui valori sociali quali lo spirito di gruppo, la tolleranza, la correttezza e il rispetto delle regole hanno fatto da padrone. In questa giornata di festa gli studenti hanno voluto ricordare attraverso la lettura di alcuni pensieri e con l’esposizione di uno striscione, la giovanissima Melissa Bassi, vittima del vile attentato all’Istituto “Morvillo-Falcone” di Brindisi, e alle vittime del recente terremoto che ha colpito l’Emilia Romagna. All’ iniziativa hanno partecipato anche gli alunni dell’istituto Comprensivo di Montegiordano Roseto, Oriolo e Castroregio, per dimostrare come lo sport sia un grande mezzo di coesione e aggregazione sociale. Tutti i partecipanti, introdotti dal professor Emilio Mormandi, hanno saputo mettere in mostra le proprie abilità, impegnandosi nelle varie discipline con la spensieratezza e la sola voglia di divertirsi tipica dei bambini. A concludere la manifestazione il balletto sulle note del “Va, pensiero” coreografato dall’insegnante di danza Vittoria Pirillo, e la premiazione di tutti gli atleti, degli insegnanti e delle maestre da parte dei dirigenti scolastici Gerundino e Bellizzi, della Fiduciaria Coni Alto Jonio Annamaria Cetera e del sindaco di Amendolara Ciminelli.

Giovanni Pirillo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *