Redazione Paese24.it

Castrovillari, i gruppi del folklore alla scoperta delle “vie dell’acqua”

Castrovillari, i gruppi del folklore alla scoperta delle “vie dell’acqua”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Castrovillari apre al mondo le sue zone più nascoste. E’ partita mercoledì (17 agosto) la 31esima edizione dell’Estate Internazionale del Folklore e del Parco del Pollino, kermesse organizzata dall’associazione “Gruppo Folk Città di Castrovillari” presieduta da Antonio Notaro [LEGGI], in programma fino al 23 agosto.

Questa mattina (venerdì) i gruppi partecipanti di Cile, Albania, Irlanda, Bielorussia, Bolivia, Cipro, Portorico, Spagna, sono stati accompagnati alla scoperta del passato, attraverso “le vie dell’acqua”, da Ines Ferrante, presidente dell’associazione Mystica Calabria. Fotografi al lavoro per la terza edizione del concorso “I colori del mondo”, intitolato a Barbara Malomo, che decreterà lo scatto più bello del festival.

Dopo la serata di ieri, allietata dagli spettacoli di Bolivia e Cipro, questa sera, in Piazza Municipio, dalle ore 21.30, sarà la volta di Irlanda e Spagna.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *