Redazione Paese24.it

A Castrovillari si insedia la giunta Lo Polito. Parola d’ordine: sviluppo

A Castrovillari si insedia la giunta Lo Polito. Parola d’ordine: sviluppo
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Sviluppo e crescita di Castrovillari. Sono queste le prerogative del sindaco Domenico Lo Polito (al centro nella foto), nella giornata dell’insediamento del nuovo consiglio comunale. Il primo cittadino ha ricordato, a più riprese, che «la politica deve seguire la città e non viceversa, ed è intenzione di questa amministrazione avere come denominatore comune nelle proprie strategie la parola “sviluppo”, la quale in questo particolare momento storico ha grande importanza tra la gente e nelle famiglie oltre che per la città».

Il termine sviluppo fa capolino soprattutto nelle competenze degli assessori;  Carlo Sangineti ha assunto la carica di vice sindaco e si occuperà di sviluppo sociale, lavoro e sport; a Daniele Lo Giudice sono andati, invece, lo sviluppo delle infrastrutture; mentre a Giovanna Castagnaro lo sviluppo territoriale e delle progettazioni, a Nicola Di Gerio lo sviluppo economico e produttivo. Il quinto assessore, che è in quota all’Udc, verrà indicato dal partito dopo il congresso cittadino.

Lo Polito, dopo la formula del giuramento, ha manifestato «la volontà di realizzare una gestione comune con la partecipazione attiva dei cittadini, il sostegno quotidiano della maggioranza e il ruolo costruttivo e di stimolo della minoranza, in un metodo inclusivo e di condivisione che non vuole fare a meno di nessuno, proprio per essere più efficace nel sostenere la città e lavorare per il bene comune».

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *