Redazione Paese24.it

San Severino Lucano accoglie il nuovo sacerdote

San Severino Lucano accoglie il nuovo sacerdote
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

San Severino Lucano (Pz) dà il benvenuto al suo nuovo sacerdote don Antonio Zaccara, 29 anni di Nemoli (Pz) e ordinato presbitero nel 2013. Ieri sera (mercoledì) si è tenuta la celebrazione d’ingresso presieduta dal vescovo della diocesi di Tursi-Lagonegro, don Vincenzo Orofino. Il nuovo sacerdote è stato accompagnato a San Severino per il suo “insediamento” da un nutrito gruppo di fedeli provenienti dal suo paese di origine, Nemoli, dal sindaco Domenico Carlomagno e dal parroco, don Maurizio Giacoia.

«Non sarai solo – ha detto il sindaco di San Severino, Franco Fiore al nuovo sacerdote – lavoreremo insieme per garantire il bene a tutta la comunità, il rispetto delle tradizioni e la valorizzazione dei nostri ideali cristiani. Il sacerdote è un punto di riferimento nelle piccole comunità, la guida verso la salvezza spirituale, è un faro soprattutto in periodo come questo dove la mancanza di lavoro genera incertezza e turba gli animi delle persone». Don Antonio Zaccara sostituisce don Antonio Allegretti che ha guidato per quattro anni la comunità religiosa di San Severino.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *