Redazione Paese24.it

Rapina all’Ufficio Postale di Albidona

Rapina all’Ufficio Postale di Albidona
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Rapina “a mazza armata” questa mattina (sabato) alle Poste di Albidona: due giovani, a viso coperto ed armati di mazza, hanno fatto irruzione nell’ufficio postale (nella foto) e, dopo aver forzato l’ingresso a colpi di mazza, hanno arraffato il malloppo contenuto all’interno della cassa dello sportello, valutato in circa 8mila euro, e si sono allontanati a bordo della moto di grossa cilindrata con cui avevano raggiunto il paese.

Foto di Franco Middonno

Foto di Franco Middonno

Nessuna minaccia e nessun danno per fortuna ai tre o quattro clienti che erano presenti nell’ufficio, né all’operatore, R. S., di Trebisacce che per evitare guai e per mettere al sicuro la chiave della cassaforte, si è rintanato sul balcone dell’ufficio che sorge nel locale retrostante da cui ha avvertito subito le Forze dell’Ordine. Sul posto, in pochi minuti, sono giunti i Carabinieri di Trebisacce al comando del vice-comandante Maresciallo Natale La Bianca che solo per poco non hanno incrociato i malviventi in fuga verso la Ss 106 attraverso la strada rurale che conduce alla Torre di Albidona.

Redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *