Redazione Paese24.it

Nuovo sbarco di migranti al porto di Corigliano

Nuovo sbarco di migranti al porto di Corigliano
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Nuovo sbarco, stamani (domenica 4 settembre 2016), al Porto di Corigliano Calabro (CS).  A bordo della nave “Vos Chablis” sono arrivati 833 migranti, di cui 742 uomini e 80 donne, alcune della quali incinte, ma anche 11 bambini accompagnati e 50 minori non accompagnati che si aggiungeranno a quelli già ospitati nel Palazzetto dello Sport di Contrada Brillia e nel plesso scolastico di Villaggio Frassa.

Gli 833 migranti sbarcati, stamani, al Porto della città ausonica provengono dall’Africa subsahariana, dalla Libia e dal Maghreb. Straordinaria, ancora una volta, la macchina organizzativa, coordinata dalla Prefettura di Cosenza, con l’eccellente dispositivo di accoglienza e di assistenza, grazie alla preziosa collaborazione del Comune di Corigliano Calabro, di tutte le forze dell’ordine (Carabinieri, Polizia di Stato e Guardia di Finanza), dal personale della Capitaneria di Porto e della Guardia Costiera, della Croce Rossa Italiana, dalla Caritas Diocesana, dal personale dell’Azienda Sanitaria Provinciale e dalle diverse Associazioni ed Organizzazioni di volontariato operanti sul territorio.

Non sono stati segnalati casi particolari, tranne un caso di sospetta tubercolosi. Minuzioso lo screening dei sanitari del 118 per accertarsi delle esatte condizioni di salute dei profughi arrivati al Porto di Corigliano. I migranti, dopo la loro identificazione mettendo in atto tutte le procedure previste dal piano del Ministero dell’Interno, sono stati trasferiti, a bordo di autobus GT, in diverse strutture di prima accoglienza sparsi su tutto il territorio nazionale.

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *