Redazione Paese24.it

Castrovillari, arrivano le prime famiglie dello Sprar

Castrovillari, arrivano le prime famiglie dello Sprar
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

foto di repertorio

Sono arrivate a Castrovillari le prime due famiglie, di nazionalità nigeriana, ospiti dello Sprar (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati), che per sei mesi saranno accolti in città, in alcune abitazioni del centro storico [LEGGI]. A dare il benvenuto augurando una «serena permanenza», nel Palazzo di Città, il sindaco di Castrovillari, Mimmo Lo Polito, gli assessori comunali Pino Russo e Pasquale Pace, e vari operatori sociali. «Da oggi inizia questa nuova sfida sociale dell’Amministrazione – ha commentato Russo. La nostra comunità, praticando l’articolo 10 della Costituzione in tema di rifugiati, si arricchirà di umanità e diversità».

f.g.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *