Redazione Paese24.it

Rossano, consiglio comunale straordinario. «No alla chiusura del Tribunale»

Rossano, consiglio comunale straordinario. «No alla chiusura del Tribunale»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Avvocati, sindaci, chiesa, sindacati, cittadini, si sono uniti per difendere la giustizia e la legalità nel territorio. Stamani (domenica), infatti, si è tenuto il consiglio comunale, convocato in seduta straordinaria (nella foto), per discutere sulla paventata soppressione del Palazzo di Giustizia nella città bizantina. All’incontro di oggi, alla presenza di molti cittadini e di tutte le categorie interessati alla vicenda, hanno preso parte, oltre al sindaco Antoniotti e all’intera Giunta comunale, i parlamentari: Giovanni Dima e Mario Tassone, oltre a Roberto Occhiuto, i consiglieri regionali: Giuseppe Caputo e Gianluca Gallo, il presidente della Provincia di Cosenza, Mario Oliverio, l’assessore regionale, Michele Trematerra, ma anche tutti i sindaci del comprensorio. Tanti gli interventi, nel corso del dibattito, in cui è stata manifestata, da parte di tutti, la piena volontà di essere uniti e compatti nel ribadire un secco NO alla chiusura del Tribunale di Rossano.

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *