Redazione Paese24.it

A Rossano raduno di Fiat 500 e auto d’epoca

A Rossano raduno di Fiat 500 e auto d’epoca
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Successo per il quinto raduno delle mitiche Fiat 500 ed auto d’epoca nella città bizantina, in ricordo di Dino Falco (71). All’evento, organizzato nei minimi dettagli da Domenico Orlando (Presidente del Club Fiat 500 Rossano), hanno preso parte numerosi proprietari d’auto d’epoca e Fiat 500 (prima serie) provenienti dall’intera Calabria e da altre regioni meridionali. Tanti, poi, i curiosi, tra questi molti bambini, che hanno affollato le vie della città per ammirare il passaggio delle mitiche autovetture.

I partecipanti, dopo il raduno nella centralissima Via Nazionale allo Scalo di Rossano, sono partiti per il consueto giro turistico con tappa nell’incantevole centro storico bizantino. In seguito, poi, la lunga carovana ha raggiunto l’Anfiteatro intitolato all’indimenticabile cantautore calabrese “Rino Gaetano” in Viale Mediterraneo al Lido Sant’Angelo dove si è dato vita a momenti di intrattenimento ed animazione. La mattinata è terminata con un ricco buffet offerto da tutti i soci del Club Fiat 500 Rossano.

Nel pomeriggio, dopo il pranzo convenzionato in uno dei tanti ristoranti del luogo, i numerosi partecipanti al raduno hanno visitato il Museo della liquirizia intitolato a “Giorgio Amarelli” e, in serata, hanno fatto ritorno nelle loro rispettive sedi. Il Presidente Orlando, al termine della manifestazione, ha consegnato a tutti i partecipanti una sacca regalo con all’interno, oltre ad una serie di gadget, diversi prodotti tipici del luogo offerti gratuitamente da alcune aziende operanti nel territorio. Una giornata memorabile in cui si è voluto ricordare, grazie all’intervento del consigliere comunale Ernesto Rapani (socio del Club), la figura del compianto Dino Falco (71) con la presenza a Rossano della moglie e dei figli.

Momenti di grande commozione si sono vissuti nel momento in cui uno dei figli di Dino Falco ha fatto volare in cielo tanti palloncini bianchi. Soddisfatto, in modo particolare, il Presidente Domenico Orlando per la buona riuscita della quinta edizione del raduno nella città di Rossano rinnovando l’appuntamento per il prossimo anno. Lo stesso Orlando, inoltre, ha voluto ringraziare i numerosi sponsor, i Vigili Urbani, i volontari della Polizia di Stato e il Vespa Club Rossano, diretto dal dinamico Presidente Francesco Arci, per aver garantito, con uomini  e mezzi, la staffetta lungo tutto il percorso cittadino. Un ringraziamento particolare, infine, all’Amministrazione comunale, oltre all’assessorato al turismo e spettacolo, per il prezioso patrocinio  e, sopratutto, all’intero staff organizzativo per l’infaticabile lavoro.

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *