Redazione Paese24.it

Villapiana, rischio crolli nel centro storico. Proprietari case latitano, interviene Comune

Villapiana, rischio crolli nel centro storico. Proprietari case latitano, interviene Comune
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Rischio di crolli e incolumità pubblica in pericolo nel centro storico di Villapiana: dal momento che i privati finora hanno fatto orecchie da mercante ai reiterati appelli del Comune, l’esecutivo-Montalti ha deciso di intervenire prevenendo eventuali incidenti e, una volta eseguiti i lavori, ne addebiterà i costi ai proprietari delle case abbandonate e pericolanti. Le case pericolanti si trovano nella parte più antica del borgo antico: qui alcune abitazioni, i cui proprietari hanno delocalizzato altrove la propria residenza, versano in uno stato di totale abbandono e degrado e quindi a rischio crolli.

Gli amministratori in carica hanno cercato con le buone maniere di far intervenire i proprietari, ma per vari motivi, tra cui l’appartenenza degli immobili a più eredi, finora nessuno è intervenuto, per cui l’ufficio tecnico diretto dall’architetto Mario Severini, incaricato dagli amministratori in carica, ha redatto il progetto di ripristino ed il relativo quadro economico (circa 32mila euro) e nei giorni scorsi sono stati affidati i lavori.

Pino La Rocca

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *