Redazione Paese24.it

Calcio. Domenica amara per Trebisacce e Castrovillari. Sorridono Roseto e Amendolara

Calcio. Domenica amara per Trebisacce e Castrovillari. Sorridono Roseto e Amendolara
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Nella foto, i giocatori della Juvenilia Roseto festeggiano sotto la curva il prezioso successo contro l’Acri

SERIE D (4^ giornata)

Aversa Normanna-Roccella 1-0; Pomigliano-Due Torri 2-0; Gela-Gladiator 0-0; Igea Virtus-Sersale 3-0; Palmese-Sarnese 3-0; Rende-Cavese 2-0; Sancataldese-Frattese 2-1; Sicula Loenzio-Gragnano 0-0; Turris-Castrovillari 2-1

Igea Virtus e Rende 10; Turris 9; Gela, Sicula Leonzio e Sancataldese 8; Palmese e Gladiator 7; Frattese, Cavese e Aversa Normanna 6; Pomigliano 5; Castrovillari, Roccella, Gragnano e Sarnese 2; Due Torri e Sersale 0

Il Castrovillari torna senza punti da Torre Annunziata dove sbatte contro la quotata Turris. Primo tempo equilibrato con i campani subito in gol al 2′ con una botta sotto la travesra di Evacuo. Gli ospiti però non si disuniscono, facendo densità a centrocampo. La Turris non riesce a farsi pericolosa e sui titoli di coda della prima frazione il Castrovillari trova il meritato pari con un calcio di rigore di Lupacchio per atterramento dello stesso al 47′. Nella ripresa la Turris prova a macinare gioco e al 20′ si procura un rigore che Evacuo si fa respingere da Voce. I campani vogliono però i tre punti e schierano quattro attaccanti. La Turris prova a premere ma gli ospiti controllano con ordine la gara. Quando il pari sembrava cosa fatta, all’89’ pasticcio difensivo in area castrovillarese con Evacuo che è lesto a buttar dentro il pallone della vittoria.

otium banner a

ECCELLENZA (3^ giornata)

Corigliano-GallicoCatona 1-0; Locri-Paolana 0-2; ReggioMediterranea-Siderno 2-1: Roggiano-Isola CR 0-1; Scalea-Sambiase 2-0; Vigor Lamezia-Cutro 2-0; Acri-Luzzese 0-1; Cittanovese-Trebisacce 2-1

Seconda sconfitta consecutiva per il Trebisacce, dopo il fortunato esordio a Corigliano. I giallorossi cedono di misura sul campo della Cittanovese. Primo tempo di sofferenza per gli ospiti che si difendono comunque bene sfiorando addirittura il vantaggio prima del thè caldo. Ma ad inizio ripresa i locali accelerano e trovano in pochi minuti (tra il 49′ e il 57′) il doppio vantaggio. Poco doco la Cittanovese resta in dieci e gli ospiti prendono coraggio. Il solito Galantucci al 71′ segna il rigore della speranza ma l’assalto finale dei “delfini” non sortisce gli effetti sperati. In testa alla classifica c’è Isola Capo Rizzuto a punteggio pieno.

PROMOZIONE (3^ giornata)

Maida-Cotronei 3-3, Brutium Cosenza-Amantea 0-1; Cariati-Promosport 1-1; Botricello-Filogaso 2-1; Garibaldina-Silana 2-3; Juvenilia Roseto-Olympic Acri 2-0; Marina di CZ-Belvedere 1-4; San Fili-Aprigliano 2-0

Ottimo approccio al campionato per la Juvenilia Roseto che coglie la seconda vittoria consecutiva in casa a cui si aggiunge un prezioso pari a Cotronei. Con il più classico dei risultati i rosetani si sbarazzano dell’Acri con una rete del fantasista Giovanni Golia direttamente da calcio d’angolo e con il raddoppio del bomber Galati. Nel prossimo turno prova del nove per il Roseto che sarà ospite della capolista Silana che comanda con tre vittorie su altrettante partite.

PRIMA CATEGORIA (2^ giornata)

Geppino Netti Morano-Atletico Scalea 2-1; Schiavonea-Mirto Crosia 1-4; Praia-Young Boys Cassano 0-0; Real Sant’Agata-Sofiota 2-2; Rose-Rossanese 2-4; Krosia-Città di Montalto 4-1; Amendolara-Cetraro 2-2; Città di Rossano-Atletico Corigliano 0-0

Un grande secondo tempo consente all’Amendolara di strappare un punto prezioso all’esordio davanti al proprio pubblico contro il Cetraro, squadra attrezzata per fare un campionato di vertice. Sotto 0-2 al termine della prima frazione, i giallorossi del presidente Soldato, seppur in inferiorità numerica, riescono a gettare il cuore oltre l’ostacolo acciuffando il pari con le reti di Franchino e Pastore. Due punti in due partite per l’Amendolara, dopo il positivo risultato ad occhiali di Cassano.

Vincenzo La Camera

 

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *