Redazione Paese24.it

A Castrovillari uno sportello informativo per stranieri

A Castrovillari uno sportello informativo per stranieri
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Immagine di repertorio

Favorire la convivenza civile e l’integrazione in città. Con questo obiettivo è stato nuovamente attivato lo sportello informativo per gli stranieri che vivono a Castrovillari. L’iniziativa, a cura del gruppo “Incontriamoci” dell’associazione “Solidarietà e Partecipazione”, sarà coordinata da Giorgio Blotta, Patty Pisani e Annita Chiacchio e ambisce a «dare dei punti di riferimento nei diversi ambiti civili e sociali a tutti quei soggetti che sono costretti a vivere in una realtà diversa dalle loro precedenti esperienze di vita e cercare di ridurre il disagio che spesso gli stranieri patiscono a causa della mancata conoscenza dei diversi iter burocratici italiani».

Lo sportello – definito una “finestra amichevole” – sarà operativo tutti i mercoledì dalle 17.00 alle 18.30 presso la sede di “Solidarietà e Partecipazione” (in via XX settembre, n. 37) e darà, agli utenti che lo richiederanno, un orientamento sulla fruizione dei vari servizi in relazione alle loro esigenze personali, nonché attività di consulenza su vari ambiti, come assistenza sanitaria e consulenza legale. Verranno impartite, inoltre, lezioni di lingua italiana a tutti coloro che ne manifesteranno l’esigenza. Il tutto sarà personalizzato per ogni soggetto, oltre che completamente gratuito.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *