Redazione Paese24.it

Castrovillari. D’Atri risponde alle Civiche: «Pensate ai problemi della città»

Castrovillari. D’Atri risponde alle Civiche: «Pensate ai problemi della città»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

E’ stato tirato in ballo dai consiglieri delle Liste Civiche per essere passato al gruppo dei “Progressisti” senza aver reso noto le «ragioni politiche» ed ora arriva puntuale la risposta del consigliere di Maggioranza Dario D’Atri (nella foto). «Deve essere stato veramente grave – dichiara – lo shock subito dai consiglieri delle Liste Civiche dimezzati nella loro consistenza e azzerati nella loro credibilità, dalla fuoriuscita dei Consiglieri Astorino e Massarotti. Uno shock – continua D’Atri – dal quale tardano a riprendersi e che li fa sragionare e puntare l’indice su persone che, libere da qualunque condizionamento e forti del consenso popolare si impegnano quotidianamente nella risoluzione dei tanti problemi della città».

Il riferimento, poi, è ancora una volta al documento firmato da tutti i consiglieri di Maggioranza: «La presunta “sfiducia” – si legge nella nota – nei confronti del sindaco Lo Polito resta una loro speranza più che un dato reale. La coalizione è più che mai viva».

«Bene farebbero i consiglieri delle Liste Civiche – aggiunge D’Atri – a impegnare le loro energie nel confronto sulle tante problematiche presenti nella nostra comunità, proponendo le loro soluzioni (se ne hanno), anziché impegnare il loro tempo e far perdere quello degli altri, su questioni che riguardano solo chi non si rassegna ad aver perso le elezioni e che non aiutano a risolvere i problemi delle città».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *