Redazione Paese24.it

Al Tribunale di Castrovillari aste online per immobili. Primo caso nel Meridione

Al Tribunale di Castrovillari aste online per immobili. Primo caso nel Meridione
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Positivo per il Tribunale di Castrovillari l’esperimento di aste telematiche degli immobili. La vendita online permette il totale anonimato degli offerenti sia in fase di deposito dell’offerta (nessuno è a conoscenza della presenza di offerte, né dell’identità degli offerenti fino all’apertura delle buste telematiche) sia in caso di gara tra offerenti (che “rilanciano” dal proprio Pc celandosi  dietro ad uno pseudonimo).

Il Tribunale di Castrovillari è uno dei primi in Italia (e primo nel Meridione) a sperimentare questa tipologia di vendita che è già prevista dalla normativa (sancita dal EI-I-Decreto legge 59/2016 che ha recentemente modificato, in merito, l’articolo 569 c.p.c.) e che l’anno prossimo diventerà obbligatoria. Tra i benefici, sia per i venditori che per i potenziali acquirenti – si legge in una nota stampa – l’impedimento di qualsiasi tipo di turbativa d’asta e la possibilità di partecipare ad aste in tutto il Paese senza doversi recare fisicamente presso il Tribunale.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *