Redazione Paese24.it

Turista americano salvato nelle Gole del Raganello. Encomio solenne al Soccorso Alpino

Turista americano salvato nelle Gole del Raganello. Encomio solenne al Soccorso Alpino
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Dalla California lettera di riconoscenza. Dal Comune di San Lorenzo Bellizzi la ricompensa militare

Download PDF

Lo hanno soccorso e messo in salvo quest’estate nelle Gole del Raganello, in una giornata che da puro divertimento poteva trasformarsi in drammatica. Lui non si è dimenticato dei suoi angeli custodi della Stazione Pollino del Soccorso Alpino Calabria, e dalla California ha inviato una mail di riconoscenza a Luca Franzese, presidente del Soccorso Alpino Calabria.

Jonathan Thomas il 28 agosto si era gravemente infortunato nelle Gole. Ma gli uomini del Soccorso Alpino lo hanno subito individuato e medicalizzato sul posto prima di trasportarlo con una speciale barella acquatica lì dove ad attenderli c’era l’ambulanza del 118. Operazioni apparentemente normali, agli occhi comuni, ma che richiedono professionalità e competenze particolari.

«Sono rimasto davvero colpito dalla dedizione di tutto il team – scrive Thomas nella lettera -. Io e mio figlio siamo appassionati escursionisti, e questa è la prima volta in cui avrei seriamente rischiato conseguenze, senza il vostro prezioso aiuto. Dopo un intervento di chirurgia, mediante l’inserimento di un chiodo in titanio presso l’ospedale di Matera, sono tornato a casa nel sud della California, e attualmente vivo una serena convalescenza per le mie fratture multiple di tibia e perone. Tutti i ragazzi hanno svolto un lavoro incredibile e siete meritevoli di lode».

otium banner a

Dagli anni ’90, una sessantina di persone sono state salvate dal Soccorso Alpino nelle gole del Raganello. Ed è per questo che il Consiglio Comunale di San Lorenzo Bellizzi ha deciso di conferire, domenica 16 ottobre, su iniziativa del sindaco Antonio Cersosimo, un encomio solenne per tutti i salvataggi effettuati nel proprio territorio comunale e maggiormente nelle Gole del Raganello. «Un meritato riconoscimento per questi giovani volontari – commenta Franzese -. Questi ringraziamenti giunti da così lontano assieme all’encomio del comune di San Lorenzo rappresentano le giuste motivazioni per proseguire in questa missione».

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *