Redazione Paese24.it

Castrovillari, sequestrato impianto di depurazione di una lavanderia

Castrovillari, sequestrato impianto di depurazione di una lavanderia
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Gli uomini del Corpo Forestale dello Stato del Comando Stazione di Castrovillari, nei giorni scorsi, hanno posto sotto sequestro un impianto di depurazione nella zona industriale di Cammarata nel territorio di  Castrovillari. L’impianto, risultato non funzionante, veniva usato da una lavanderia industriale quale deposito dei propri rifiuti reflui. In particolare, la ditta che si occupa di lavaggio biancheria, attraverso una condotta, depositava all’interno dell’impianto composto da cinque vasche le acque reflue industriali prodotte dalla stessa durante le operazioni di lavaggio. Dalla documentazione riscontrata è emerso che l’attività non è provvista di nessuna autorizzazione riguardante la gestione dei rifiuti e che il suo smaltimento non è mai avvenuto. Pertanto, si è provveduto a deferire il proprietario dell’attività per gestione illecita di rifiuti e a sequestrare le vasche oggetto della raccolta dei rifiuti situate all’interno dell’impianto posto di fronte l’attività.

Redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *