Redazione Paese24.it

Fusione Corigliano-Rossano, presentata proposta di legge regionale

Fusione Corigliano-Rossano, presentata proposta di legge regionale
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

nella foto panorama di Corigliano Calabro

E’ stata presentata, a firma del consigliere Giuseppe Graziano, la proposta di legge regionale per l’istituzione del nuovo Comune derivante dalla fusione di Corigliano e Rossano, dopo la delibera approvata dai due Consigli comunali che ha dato via libera all’indizione della fase referendaria.

«La fusione delle due città – dichiara Graziano – permetterà un nuovo e definitivo sviluppo in questo comprensorio. Non ci sono altre alternative. Quello che fino a poco tempo fa sembrava un sogno difficile, quasi impossibile, oggi ha delle fondamenta solide per essere realizzato. Con la Risoluzione che sarà approvata in Consiglio regionale a seguito della presentazione della proposta di legge, potrà essere indetto il referendum per dare la parola ai cittadini. Da consigliere regionale, voce di questo territorio – conclude Graziano – con questo atto ho assunto l’impegno di sensibilizzare la gente sull’importanza di fondere le due realtà municipali per la costituzione della terza città della Calabria».

Federica Grisolia

 

 

Share Button

One Response to Fusione Corigliano-Rossano, presentata proposta di legge regionale

  1. Enzo Manera 2016/10/23 at 16:31

    E’ una buona iniziativa, per avere più forza. Questo esempio dovrebbe essere seguito dai tanti piccoli comuni dell’intera provincia di Cosenza. Che aspettano, che sia il governo ad imporre la fusione?

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *