Redazione Paese24.it

Rossano, si chiude Porta Santa in Cattedrale con le testimonianze del Giubileo della Misericordia

Rossano, si chiude Porta Santa in Cattedrale con le testimonianze del Giubileo della Misericordia
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Tanti fedeli, nella serata di domenica 13 novembre, hanno partecipato alla cerimonia di chiusura della Porta Santa nella Cattedrale intitolata a “Maria SS. Achiropita” in Rossano centro. Ultima tappa di un percorso giubilare, quello dell’Arcidiocesi di Rossano-Cariati, fatto di numerosi e significativi step. Nel corso della celebrazione eucaristica, presieduta da S. E. Mons. Giuseppe Satriano, ci sono state, tra l’altro, una serie di testimonianze su alcuni momenti che hanno scandito in Diocesi il Giubileo straordinario della Misericordia, voluto fortemente da Papa Francesco, con storie vissute direttamente da quanti si sono impegnanti in diversi ruoli durante tutto l’anno giubilare. Tra le tante testimonianze, quella dei coniugi Pisano, marito e moglie, che hanno messo a disposizione il loro tempo in aiuto ai minori, non accompagnanti, che sono arrivati al Porto di Corigliano Calabro (CS) e che sono ospitati nella comunità di Santa Maria delle Grazie sulla collina rossanese.

“Noi siamo qui – ha dichiarato nel corso dell’omelia il padre Arcivescovo Satriano – per chiudere nessuna porta, ma di aprire i nostri cuori alla fede nei confronti di Dio. Oggi siamo riuniti in Cattedrale a conclusione di un pezzo del cammino che è quello del Giubileo della Misericordia voluto da Papa Francesco. Un cammino caratterizzato da momenti di preghiera e non solo durante tutto questo anno giubilare. Rendiamo grazie a Dio per questo pezzo di strada fatto insieme, iniziata con l’Avvento dell’anno scorso, con una serie di esperienze a livello personale, parrocchiale, diocesano, ma anche con l’emozionante pellegrinaggio vissuto a Roma in cui abbiamo attraversato la Porta Santa ed abbiamo incontrato, allo stesso tempo, il Santo Padre”. Diverse, poi, le autorità presenti all’evento religioso. Al termine della Santa Messa, dopo la benedizione impartita dal padre Arcivescovo a tutti i fedeli, si è chiusa simbolicamente la Porta Santa della Cattedrale.

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *