Redazione Paese24.it

Trebisacce, “maratona cinematografica” contro la violenza sulle donne

Trebisacce, “maratona cinematografica” contro la violenza sulle donne
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Nella foto, Giovanna Mezzogiorno in “La bestia nel cuore”

Una maratona cinematografica per prendere coscienza, ancor di più, di quella che è la violenza contro le donne. L’idea è stata partorita dalla Commissione Pari Oppurtunità del Comune di Trebisacce, guidata dal neo presidente Franca Aloise, per la giornata internazionale contro la violenza sulle donne prevista per venerdì 25 novembre. In occasione di questo appuntamento è stata organizzata presso il cinema teatro Gatto di Trebisacce la visione gratuita di tre film inerenti al delicato argomento.

Si comincia alle ore 10 con “Ti do i miei occhi”, un film del 2003 nel quale una donna, dopo le continue violenze subìte dal marito decide di trasferirsi dalla sorella per poi provare a dare una nuova possibilità al coniuge violento. Si continua alle 18,30 con la pellicola “Magdalene”, del 2002 e premiato con il Leone d’oro a Venezia, nel quale si racconta la storia di tre ragazze mandate ad espiare i loro presunti peccati in un convento. La maratona cinematografica si conclude alle 21 con “La bestia nel cuore”, del 2005, tratto dall’omonimo romanzo della stessa regista del film, Cristina Comencini. Un cast d’eccezione con Giovanna Mezzogiorno, Alessio Boni, Stefania Rocca, Angela Finocchiaro, Luigi Lo Cascio porta sulla scena in una terribile storia di violenza familiare.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *