Redazione Paese24.it

A Castrovillari studenti sfilano contro la “Buona Scuola” di Renzi. «Ci state rubando futuro»

A Castrovillari studenti sfilano contro la “Buona Scuola” di Renzi. «Ci state rubando futuro»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Scuole in piazza oggi per la Giornata internazionale degli studenti che si celebra ogni anno il 17 novembre per rivendicare il diritto allo studio. Quest’anno la manifestazione ha inteso promuovere, per buona parte, anche il NO al Referendum, sopratutto come bocciatura alla “Buona Scuola” del Governo Renzi.

studenti-in-piazza-a-castr-nov-16Studenti in piazza anche a Castrovillari (nelle foto) dove hanno manifestato tutte le scuole cittadine Secondarie di Secondo Grado. Il Liceo Classico, Artistico, Scientifico, gli istituti Professionale, Alberghiero e per Geometri e Ragionieri. A Castrovillari, come in tutta Italia, i ragazzi hanno manifestato anche contro i progetti di alternanza scuola-lavoro, nati sotto un buon auspicio e poi trasformatisi, secondo molti, in buone occasioni soltanto per le aziende che usufruiscono degli studenti impiegati in stage gratuiti.

«Siamo demoralizzati e avviliti per una Scuola che non funziona – ha commentato uno studente stamattina mentre sfilava per le vie di Castrovillari -. Ma abbiamo ancora la forza di riprenderci il nostro futuro».

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *