Redazione Paese24.it

Castrovillari, dal comitato nazionale “Basta un Si” arriva l’appello della Saladino

Castrovillari, dal comitato nazionale “Basta un Si” arriva l’appello della Saladino
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Maria Saladino, delegata nazionale alle Politiche per l’Occupazione Giovanile nel Laboratorio Democratico del Pd, entra nel dibattito in vista del proprio referendum invitando i suoi concittadini di Castrovillari e i cittadini del Meridione  a votare SI. La Saladino fa parte anche del Coordinamento Nazionale “Basta un Si” ed tra i candidati alle elezioni Europee del 2014.

«L’Italia è rimasto l’ultimo paese in Europa ad avere un sistema parlamentare di bicameralismo – scrive Maria Saladino -, con entrambe le camere titolari del rapporto di fiducia con il Governo ed investite esattamente delle stesse funzioni nel procedimento legislativo. Occorre riflettere, inoltre, sul fatto che sebbene in seguito alla riforma del 2001, l’Italia abbia conferito alle Regioni significativi poteri legislativi, il Senato non è formato dai rappresentanti regionali, e tale situazione mostra ormai tutta la sua debolezza».

Secondo la Saladino, la riforma su cui gli italiani sono chiamati ad esprimersi, garantirà maggiore stabilità al Governo. Castrovillari, il suo comprensorio, la Calabria, il Meridione hanno le competenze e le intelligenze per capire l’importanza della riforma – conclude -. Finalmente, “voteremo” per un Senato che diverrà il luogo della rappresentanza delle regioni e dei comuni, che potranno così intervenire direttamente nel procedimento legislativo attraverso i sindaci e i rappresentanti, eletti dal popolo, che ne faranno parte».

Redazione

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *