Redazione Paese24.it

“Quando guidi pensa a chi ti ama”. Sicurezza stradale nelle scuole di Amendolara, Roseto e Trebisacce

“Quando guidi pensa a chi ti ama”. Sicurezza stradale nelle scuole di Amendolara, Roseto e Trebisacce
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
AMENDOLARA

AMENDOLARA

In alto, la foto di gruppo al termine dell’incontro presso il Liceo Classico-Scientifico

L’associazione “Basta Vittime sulla Strada Statale 106”, in prima linea nella battaglia per la realizzazione del Terzo Megalotto da Sibari a Roseto Capo Spulico, ha visitato oggi (mercoledì) le Scuole Secondarie di Primo Grado di Roseto, Amendolara e Trebisacce per promuovere la campagna di sicurezza stradale “Quando guidi pensa a chi ti ama. Le regole ti salvano la vita e rispettarle conviene”. Sicuramente la Ss 106 è un tracciato vetusto che necessità di ammodernamenti, ma è impensabile attribuire gli incidenti soltanto alle criticità tecniche di una strada, non puntando il dito anche contro l’imprudenza al volante.

ROSETO

ROSETO

Nelle scuole, l’associazione guidata da Fabio Pugliese è stata accolta dai dirigenti scolastici e dai rappresentanti delle rispettive amministrazioni comunali. A Trebisacce, dove è stata prevista una tappa anche al Liceo Classico e Scientifico, ha partecipato la Polizia Stradale. Circa 2.000 studenti hanno avuto la possibilità di ascoltare nozioni di prevenzione per gli incidenti e di sicurezza alla guida con l’ausilio di flyer che sono stati forniti loro e che poi i ragazzi hanno attaccato sulle pareti delle aule per ricordarsi sempre di questi preziosi consigli. L’associazione domani continuerà la sua mission tra le scuole di Rossano e Mirto Crosia.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *