Redazione Paese24.it

Sportello “Antiviolenza” al Tribunale di Castrovillari. Primo in Italia

Sportello “Antiviolenza” al Tribunale di Castrovillari. Primo in Italia
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Sportello “Antiviolenza” al Tribunale di Castrovillari. La città del Pollino, insieme agli altri 53 Comuni del comprensorio, con le città di Cassano all’Jonio, Trebisacce, Corigliano Calabro, Rossano, Cariati e Sant’Agata d’Esaro, parteciperà, sabato 3 dicembre, alle ore 11, su invito del presidente del Tribunale, Caterina Chiaravalloti, alla manifestazione per l’apertura dello Sportello “Antiviolenza”, a tutela delle fasce deboli (donne e bambini), primo esempio in Italia ad essere ubicato in un Palazzo di Giustizia.

Tribunale di Castrovillari

Tribunale di Castrovillari

L’importanza dell’iniziativa, viene spiegato nella lettera d’invito ai 60 sindaci del distretto, muove “…in ragione dei fatti delittuosi reiterati e che destano un particolare allarme sociale, verificatisi, anche di recente, nel comprensorio dell’ufficio giudiziario di Castrovillari”.

«Una convocazione – ha dichiarato il sindaco, Domenico Lo Polito – che ho accolto immediatamente per affrontare l’importante battaglia a tutela della dignità della persona, dove la sinergia è fondamentale per dare risposte concrete. Dai fatti criminosi, imbavagliati il più delle volte dall’omertà e dalla paura di ritorsioni, nasce questo impegno tra istituzioni, a cui – conclude il primo cittadino – siamo chiamati tutti per costruire condizioni che consentano a ciascuno di vivere serenamente la propria vita e un’esperienza autenticamente umana».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *