Redazione Paese24.it

Rocca Imperiale, un’associazione tutta al femminile contro la violenza sulle donne

Rocca Imperiale, un’associazione tutta al femminile contro la violenza sulle donne
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Un dibattito per mantenere accesa la fiamma dell’attenzione sulla violenza contro le donne si è tenuto nell’auditorium parrocchiale di Rocca Imperiale Marina, organizzato dalla locale associazione tutta al femminile “La Fucina delle Idee”, presieduta da Tiziana Battafarano, in collaborazione con la responsabile del progetto, Serafina Curci. La manifestazione è stata aperta da una performance di danza della Siris Dance Accademy del maestro Artan Abedini, con un’interpretazione dell’attrice Maria Adele Popolo, che ha raccontato la storia realmente accaduta di una giovane donna uccisa dal suo uomo.

otium banner a

Nel corso del dibattito moderato da Filomena Chiaromonte, gli interventi delle psicologhe Ilenia Vallinoto e Valeria Pozzessere (anche psicoterapeuta) hanno spiegato i vari tipi di violenza a cui una donna può essere sottoposta. Non soltanto fisica, ma anche psicologica, economica che spesso inducono la vittima a chiudersi in sé stessa per paura di ritorsioni o del giudizio della gente.

Hanno partecipato alla discussione con un loro contributo anche il parroco, don Pasquale Zipparri e il comandante della locale stazione dei Carabinieri, Antonio Fanelli, che ha rimarcato l’importanza di denunciare al primo cenno di violenza. Soddisfatta per la riuscita dell’evento, la presidente Tiziana Battafarano, sempre in prima linea nell’organizzare manifestazioni di riconosciuto livello culturale necessarie a sensibilizzare i cittadini sulle varie tematiche di attualità.

Vincenzo La Camera

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *