Redazione Paese24.it

Anziano scomparso da Villapiana, ritrovato vivo in un dirupo

Anziano scomparso da Villapiana, ritrovato vivo in un dirupo
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Grazie alla sua forte tempra e alla professionalità dei Vigili del Fuoco l’anziano B. S., 82 anni, originario e residente a Villapiana-Paese è stato ritrovato vivo ieri mattina in un dirupo, dopo una notte intera di affannose ricerche. L’anziano, come era solito fare, era uscito di casa nel pomeriggio di lunedì alla ricerca di funghi. Questa volta però, girovagando tra gli alberi e i cespugli dell’impervia contrada Rossi ai confini col territorio di Plataci, sorpreso da una pioggia e intensa e dal buio della sera, ha perduto l’orientamento e la strada di casa. Fattosi tardi il figlio, non vedendolo rincasare, ha chiamato i soccorsi.

Sul posto sono arrivati subito i Vigili del Fuoco di Castrovillari (squadra A – Capo-Partenza Franco Portella) che hanno operato per tutta la notte ma senza successo. Ieri mattina, con il supporto delle unità cinofile, sono riprese le ricerche che però, sono state indirizzate in un’altra zona, ancora più impervia ed è qui che alle 9.40 di ieri mattina, gli stessi Vigili del Fuoco che avevano operato per tutta la notte lo hanno finalmente trovato. Era tutto bagnato, intirizzito dal freddo, tutto graffiato e coperto di ferite ed essendo molto stanco e  debilitato, camminava carponi per non scivolare. Immaginabili i momenti di commozione e di pianto dell’anziano alla vista dei Vigili del Fuoco che, dopo averlo aiutato ad alzarsi ed averlo rincuorato, lo hanno consegnato nelle mani del 118 di Trebisacce che nel frattempo era stato allertato i cui sanitari, dopo averlo soccorso e medicato lo hanno consegnato ai familiari.

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *