Redazione Paese24.it

Da Villapiana raccolta generi prima necessità per terremotati Emilia

Da Villapiana raccolta generi prima necessità per terremotati Emilia
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il G.e.r.v. (gruppo emergenza radio volontari), associazione di protezione civile di Villapiana guidata da Pino Capaldo ha organizzato una raccolta pro terremoto Emilia Romagna. All’iniziativa hanno aderito anche le associazioni di protezione civile Avp di Paludi, Dsl di Civita e Presidium di Spezzano Albanese. Le associazioni hanno avviato una campagna di informazione attraverso manifestini con cui si chiede il contributo dei cittadini. Ciò di cui c’è bisogno sono generi di prima necessità tra alimentari (pasta, riso, zucchero, farina, latte, prodotti in scatola, ecc.), prodotti per l’igiene della persona (amuchina, saponette, candeggina, detersivi, prodotti usa  e getta come piatti, bicchieri, rotoli di carta, dentifrici, ecc.), abbigliamento (pantaloni, maglie, canottiere e abbigliamento intimo). In tanti hanno già dato la loro offerta di due euro attraverso il numero 45500 predisposto da Tim per il Dipartimento della Protezione civile, tuttora attivo, ora si può dare un aiuto in più con la raccolta di generi di prima necessità da inviare agli abitanti dei comuni emiliani duramente colpiti dal forte terremoto dei giorni scorsi.

Pasquale Bria

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *