Redazione Paese24.it

Terremoto. «Voglio fare beneficenza ma il Comune di Trebisacce me lo impedisce»

Terremoto. «Voglio fare beneficenza ma il Comune di Trebisacce me lo impedisce»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il consigliere di Minoranza Davide Cavallo torna a sollecitare gli uffici preposti affinchè le indennità da lui maturate nel corso della consiliatura che sta per concludersi vengano devolute in beneficenza. La sua richiesta, avanzata nel mese di settembre, non sarebbe infatti stata evasa, sicchè l’ex assessore al Contenzioso è tornato a invitare il sindaco Mundo, la Segreteria e la Ragioneria del Comune a dare corso alla sua richiesta.

Si tratta, secondo quanto lui stesso riferisce, dei gettoni di presenza per la partecipazione ai lavori del consiglio comunale (17 euro a seduta) maturati fin dal mese di maggio 2012 da devolvere in favore della “Raccolta fondi a favore dei terremotati del Centro Italia” di cui il comune di Trebisacce si è reso promotore. «Mi dispiace constatare – ha scritto Davide Cavallo – che ad oggi, nonostante il decorso di un notevole lasso di tempo, nessun atto è stato adottato in tal senso sicchè, mio malgrado, la comunicazione è rimasta inevasa. Tutto questo dimostra – ha commentato Cavallo – che l’amministrazione comunale in carica è solita cavalcare l’onda in occasione di eventi che diano visibilità e che possano soddisfare la mania di protagonismo che caratterizza la stessa, per poi lasciare che tutto cada nell’oblio».

Pino La Rocca

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *