Redazione Paese24.it

Cosenza, studentessa aggredita e palpeggiata nel campus Università

Cosenza, studentessa aggredita e palpeggiata nel campus Università
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Unical

Viene avvicinata da un malintenzionato mentre rientrava a casa dopo avere seguito le lezioni. L’uomo le mette le mani addosso ma la ragazza grazie anche all’intervento di un’amica riesce a mettere in fuga l’aggressore. Solo un brutto spavento per la 22enne spagnola giunta presso l’Università della Calabria a Rende (Cs) con il progetto Erasmus. Attorno alle otto di sera, una volta terminate le lezioni la giovane assieme ad una sua amica stavano rincasando quando un ragazzo, all’interno del Campus, ha improvvisamente aggredito la 22enne spagnola palpeggiandola. Grazie alle urla a squarciagola delle due ragazze, l’aggressore si è dato alla fuga ed è tuttora ricercato dai carabinieri sulla base delle indicazioni fornite dalle due ragazze. Le ragazze, troppo spaventate, si sono subito chiuse in casa ed hanno sporto denuncia solo all’indomani mattina, facendo notare ai carabinieri come l’uomo si aggirasse attorno alla loro abitazione già da qualche giorno.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *