Redazione Paese24.it

Castrovillari, i vincitori di “Sulle strade del Magliocco”. Tra Ferrari e 24 Ore di Le Mans

Castrovillari, i vincitori di “Sulle strade del Magliocco”. Tra Ferrari e 24 Ore di Le Mans
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Vince la classifica assoluta il top driver Francesco Di Pietra di Campobello di Mazara con 13 penalità nelle 7 prove a bordo di una Fiat 600 del 1958, seconda piazza per il messinese Scavello della Scuderia Cars a bordo di una Autobianchi A112 , terzo classificato a completare il podio l’equipaggio castrovillarese Rotondaro-Di Dieco. Questo l’esito della gara d’auto d’epoca che si è disputata ieri (domenica) con partenza da via Roma a Castrovillari e arrivo sempre nella “Città del Pollino”, dopo che gli equipaggi hanno toccato i comuni di Cassano all’Ionio e Frascineto. L’edizione 2016 de “Sulle strade del magliocco” è stata valida per il trofeo Franco Minasi.

premiazione-magliocco-castrovillariOspiti d’eccezione alla manifestazione: Cesare Fiorio ex direttore sportivo di Ferrari e Lancia, Nino Vaccarella ex pilota vincitore della 24h di LeMans e della Targa Florio, Gianluigi Picchi campione europeo classe 1300 con l’Alfa Romeo nel 1971 e la vedova Bandini moglie dell’ex pilota Ferrari morto durante il Gran Premio di Monaco del 1967. Stefano Rotondaro, dell’ Historic Club Castrovillari, classificandosi primo nella Pc4, si è aggiudicato il trofeo Franco Minasi 2016.

v.l.c.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *