Redazione Paese24.it

Un premio nazionale per il presepe vivente di Sibari

Un premio nazionale per il presepe vivente di Sibari
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il presepe vivente della parrocchia “San Giuseppe” di Sibari premiato come il “migliore d’Italia 2016” dall’Associazione Internazionale “Historiae Praesepium Ars Populi”. Alla cerimonia, svoltasi nella città siciliana di Giarratana (RG), domenica (11 dicembre), erano presenti delegazioni provenienti da ogni parte d’Italia: oltre a Cassano all’Jonio, Verona, Recanati, Mendicino, Giuliana e Monterosso Almo.

img-20161212-wa0006A ricevere il trofeo – un’artistica Natività aurea – unitamente a un diploma di premiazione e una targa che attesta l’avvenuto conferimento a Sibari di “Città del presepe”, l’assessore Cimbalo, il consigliere Alfano Filena, delegato dal sindaco, Gianni Papasso, e Domenico Alfano, presidente della neonata associazione “Stefania Fortino”, che da quest’anno si occupa ufficialmente della realizzazione del Presepe, con il patrocinio della Pro Loco.

«Il Presepe Vivente, alla stessa stregua delle immagini sacre – si legge in una nota – ha un fine religioso e pedagogico, ma assume anche fini antropologico-sociali di primaria importanza, in quanto segno di aggregazione e diffusione di valori condivisi dall’intera popolazione della Piana di Sibari».

Federica Grisolia

Share Button

One Response to Un premio nazionale per il presepe vivente di Sibari

  1. R.Leone 2016/12/17 at 08:06

    Vorrei sapere dove e da quando e’ possibile visitarlo. Grazie.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *